MANUSCRIPTUM

ONIR

 

DELLA PURA SOSTANZA DELLA NATURA, CHE COS' E', QUAL'E' LA SUA NATURA E SE ESSA SIA MULTIPLA
Capitolo XXVI

E' a partire dalla pura sostanza della natura che tutto si produce. E, come ho spesso detto nelle mie opere stampate, la conoscenza di tutte le cose e di tutta la natura dipende dalla pura sostanza della natura.
Ne risulta che al chimico è veramente necessario sapere e conoscere cosa sia tale sostanza, quale sia la sua natura e se essa sia multipla. Questa sostanza della natura si trova dunque nel cuore di ogni cosa; essa è stata fatta a partire dalla quintessenza del cielo e di tutti gli elementi inferiori e la sua sostanza pura si diffonde negli elementi inferiori e in particolare nel centro della terra; qui essa cuoce, prende corpo sotto forma di sale che diventa volatile, si sublima attraverso i pori della terra e nutre tutti gli esseri naturali, vegetali, come pure minerali; ne consegue che essa si trova ovunque.
E' per questo che tale sostanza pura è triplice, animale, vegetale e minerale. Essa è però una al di là di questi tre regni e non si differenzia in nulla se non per un certo modo di essere, poiché in sostanza essa è una e identica. Presso gli animali essa è sottilissima, quindi del tutto  volatile e perciò combustibile e distruttibile. La stessa cosa  vale per i vegetali il che fa sì che questa sia pure in essi distruttibile e corruttibile. Quanto ai metalli, essa vi si trova perfettamente fissa e incorruttibile, in particolare in quelli perfetti, mentre nei metalli imperfetti essa è in parte volatilee in parte fissa, ed è per questo che essa è in parte corruttibile e in parte fissa e incorruttibile.
Ciò si deve considerare con molta attenzione per poterne dedurre da quali regni della natura dobbiamo estrarre tale sostanza della natura di cui abbiamo bisogno. Di fatto, la Pietra dei filosofi è totalmente incorruttibile e di conseguenza occorre trarla completamente dal regno metallico. E' infatti solo in questo regno che si può trovare la nostra pura sostanza incorruttibile ed è solamente in questo regno che la pura sostanza dei due regni si trova congiunta. Per questa viene chiamata animale, vegetale e minerale.
Concludiamo dunque: la pura sostanza della natura si scopre in tutti i regni della natura e principalmente nel regno minerale e metallico. Non si tratta d'altro che della quintessenza del cielo e di tutti gli elementi, cuoce al centro della terra e di là si diffonde attraversi i pori della terra, così essa conserva, nutre e sviluppa completamente tutto ciò che è suscettibile di sviluppo.